ITALIA 2018 – ANDAMENTO DEGLI ACQUISTI ONLINE

A volte ci si chiede se vale la pena investire nel mercato online, se il nostro prodotto può essere acquistato sul web oppure se gli acquirenti preferiscono il canale online come mezzo di acquisto.

La risposta è SI, e i dati del “Rapporto Italia 2018 dell’EURISPES” spiegano il perché. Ecco un picco estratto del rapporto.

immagine acquisti online ecommerce

Il fenomeno della “formula a rate” si sta sgonfiando. Il 25,8% (-9,3 rispetto al 2017) degli italiani nel corso dell’ultimo anno ha fatto ricorso a forme di pagamento rateizzate nel tempo per l’acquisto di beni o servizi (ad eccezione del mutuo per l’acquisto della casa) per se stessi o per le proprie famiglie.

Il 47,8% degli italiani fa acquisti sul web, di questi la quasi totalità (92,6%) ha utilizzato come canale un sito despecializzato. La consuetudine di effettuare acquisti online sta diventando sempre più una modalità ordinaria di consumo. Il 47,8% degli italiani effettua compere online, di questi la quasi totalità (92,6%) ha utilizzato come canale un sito web despecializzato; il 38% afferma di aver effettuato acquisti mediante store su smartphone o di aver acquistato su un sito web specializzato. Il 34,6% e il 34,4% degli acquirenti online rivelano di aver operato rispettivamente mediante applicazione su smartphone e tramite il sito web di un negozio.

Consumi online: non sempre è necessario provare un prodotto (67,5%) per decidere di acquistarlo. Il 67,5% di coloro che hanno dichiarato di aver fatto acquisti on line nell’ultimo anno (47,8%) ha deciso di acquistare un prodotto dopo averlo visto esclusivamente online e che una fetta altrettanto ampia, il 67,1%, ha preferito prima vedere o provare in un negozio un capo o un prodotto, avendo poi posticipato l’acquisto online. Ad essere valida è in ogni caso anche la tendenza opposta, che ha visto il 45,8% acquistare in negozio un prodotto visto online in riferimento al quale risultava probabilmente necessario accertare dal vivo la qualità. La pubblicità continua ad essere un’importante leva commerciale per la scelta dei prodotti, anche per quelli acquistati online (53,2%).

Quindi non ci sono dubbi, oramai il mercato è maturo e gli acquisti online sono una realtà quotidiana. Avere un sito di ecommerce o un app per la vendita dei propri prodotti può soltanto portare benefici alla vostra attvità.

Per maggiori informazioni consulta la pagina Contatti e chiedi subito un appuntamento per valutare gratuitamente l’opportunità di avviare la vendita online dei tuoi prodotti o servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.