EUROPA: MAGGIORE TUTELA NEGLI ACQUISTI ONLINE

acquisti-online

Eliminare spese e costi nascosti in servizi su internet che si spacciano per “gratuiti”, divieto di imporre opzioni supplementari negli acquisti online, come nel caso dei biglietti aerei, che vengono selezionate in automatico e introduzione di un modulo di recesso europeo, possibile ora
fino a 14 giorni dal momento della spesa. Sono solo alcune delle misure introdotte nella nuova Direttiva europea sui diritti dei consumatori, presentata nel 2011 da Parlamento e Commissione Ue e che da venerdì 13 giugno è entrata a far parte ufficialmente del quadro normativo di tutti gli Stati membri. Continua a leggere